• Progetto “Sorella Acqua”

    Il dispensario “Centre de Santè LEE TAYLOR” nei pressi del villaggio di Towetà, Repubblica del Benin, che assiste oltre 700 abitanti, ERA PRIVO DI LUCE , ACQUA E SERVIZI IGIENICI. Con il progetto “Sorella Acqua”, coofinanziato dalla Regione Abruzzo il dispensario si è reso efficiente e completo di ogni cosa.

    E’ stato perforato un pozzo e fornito di pompa sommersa alimentata da pannelli fotovoltaici, che assicura il rifornimento ad un serbatoio sopraelevato e da la possibilità alle suore infermiere, che gestiscono il dispensario, di operare ed avere a disposizione l’acqua per l’igiene delle persone e della struttura stessa.

    Sono stati costruiti dei box docce e latrine, per consentire agli utenti del dispensario una maggior cura di se stessi. L’installazione di pannelli fotovoltaici, prevista garantisce l’illuminazione dei locali di degenza per dare la possibilità alle suore di assistere adeguatamente i malati e le partorienti durante la notte. Inoltre le suore infermiere e Padre Nazaire organizzeranno degli incontri di sensibilizzazione e informazione sanitaria al fine di educare tutta la popolazione di Toweta.